Dispo/Barberos

COVER-youvsus-usvsyou

DISPO/BARBEROS – YOU VS US / US VS YOU (NEW SONIC)

Nuova uscita in casa New Sonic con questo split per un totale di 5 brani conteso tra i romani Dispositivo Per Il Lancio Obliquo Di Una Sferetta (da ora in poi Dispo) ed il trio ‘Liverpool based’ dei Barberos, due formazioni molto diverse tra loro ma accomunate innanzitutto da amicizia e stima reciproca nate in precedenti tour europei.

I Dispo con i loro quindici anni e più di militanza nella scena romana, sono ammaliati dal post-rock e dal math-rock ma sostituiscono all’approccio cervellotico tipico dei generi citati un’energia progressive, delle linee vocali ‘indie’, un senso del gioco nella decostruzione e tanti colori vividi come già i The Flying Madonnas.

Se il post/math propriamente inteso ha  da tempo ormai mostrato la corda, queste iniezioni di nuova linfa dei Dispo lo rinnovano e lo trasportano nel nuovo millennio trasformandolo in un qualcos’altro che non ha paura di tentare soluzioni ritmiche mutuate da altri universi sonori o sporcarsi di synth che rinunciano al fascino del vintage per una sfida molto più interessante: indicare una possibile strada al prog del futuro. On stage devono essere uno spettacolo.

Dispo

 

Barberos

I Barberos poi, già dalla formazione, sono ancora più ‘strani’ nel senso migliore del termine: due batterie + synth per un avant/electro rock dalla forte teatralità (costumi in spandex e proiezioni on stage e tour con Acid Mothers Temple e Melt Banana al loro attivo). Vuoti siderali sintetici che si appoggiano su bass-lines che risucchiano, marcette da chimica alterata, ritmiche tribali complesse e trascinanti, motorik in salsa retro futurista ed ipnotica per una totale rinuncia alle chitarre.

Per coraggio ed innovazione la New Sonic (anche se in questa uscita sono coinvolte altre labels quali le italiane Hola Halo e Brigadisco e l’inglese Payper Tiger) potrebbe ambire a quel posto che una volta era occupato da etichette nostrane quali  Snowdonia, Wallace o Bar La Muerte, sempre attente a manifestazioni artistiche totali spesso a discapito delle loro tasche, ed i gruppi qui presentati spiccano proprio per quell’attitudine che vuole che la sperimentazione sia anche divertimento.

(il link a questa recensione su Rockline)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...