GiulioZine On Air: The Flannel Revolution

GiulioZine On Air 5Salve a tutti, vi invito ad ascoltare e/o scaricare e condividere la nuova puntata di GiulioZine On Air sottotitolata The Flannel Revolution.

Questo è il PODCAST DEFINITIVO SUL GRUNGE, genere, stile o tendenza musicale che dalla Seattle degli anni ottanta conquistò il mondo del rock con le conseguenze positive e negative che tutti conosciamo sulle sorti del rock stesso.

Qui dentro c’è tutto ciò che potete sapere sui protagonisti maggiori e minori di quella stagione, le etichette, i fatti ed i misfatti che intervenirono per riportare il rock and roll al centro degli interessi della cultura musicale giovanile. C’è Seattle con la sua atmosfera cupa e livida ma anche le colorate camice a quadroni da taglialegna del nordovest americano, i doc martens sfondati, i capelli lunghi ed unti, i decessi famosi per eroina e droghe varie o per canne di fucile messe in bocca, le chitarre ora gentili ora arrabbiate e molti dei miei dischi in vinile originali comprati all’epoca e pagati in vecchie lire.

Dopodichè, per quanto mi riguarda, io non parlerò mai più di grunge, qui si chiude un capitolo di cui si è detto anche troppo e questa puntata è un modo per glorificarlo definitivamente nel modo che merita.

Vi ricordo di segnarvi sulla pagina Facebook di GiulioZine Alternativa Alla Musica Alternativa e di iscrivervi al suddetto blog per essere sempre aggiornati sui nostri programmi, podcast ed articoli.

Se ci volete anche lasciare un commento, suggerimenti, rimproveri, consigli o quant’altro abbiate voglia di dire, fate pure che sotto c’è spazio per i vostri commenti.

La playlist della puntata:

  1. Mother Love Bone – Stardog Champion
  2. Green River – Swallow My Pride
  3. Mudhoney – Get Into Yours
  4. Pearl Jam – I Am Mine
  5. Temple Of The Dog – Wooden Jesus
  6. Soundgarden – Ugly Thruth
  7. Tad – Plague Years
  8. Skin Yard – Ritual Room
  9. Afghan Whighs – Conjure Me
  10. Rein Sanction – Limestone
  11. Screaming Trees – Time For Light
  12. Alice In Chains – Bleed The Freak
  13. Nirvana – School
Annunci

Un commento Aggiungi il tuo

  1. Anonimo ha detto:

    Ascolto alternativo.
    Qui c’è dell’alternativo.
    Qui Giuliozine sembrerebbe dare un’alternativa al grunge, ma come
    nel perfetto guscio di cioccolata che sembra vuoto, aprendolo …c’è la sorpresa.
    Probabilmente lo speaker ha ricordato sue vecchie attitudini e studi passati.
    Sembra essere una guida turistica ma in realtà è uno sherpa.
    Uno sherpa conosce la sua montagna meglio di tutti
    sa che ti può accompagnare.
    ma lo fa come un direttore accompagna la sua orchestra.
    In fondo potrebbero andare da soli, pensa lo sherpa.
    In fondo potrebbero suonare da soli, pensa il direttore.
    Si può scalare la montagna senza sherpa.
    Si può suonare in una orchestra senza direttore.
    Si può ascoltare musica senza Giuliozine.
    MA non è la stessa cosa.
    Abbiamo bisogno sempre di una guida
    Qualcuno che ci indichi la strada giusta.
    Da dove iniziare e dove arrivare.
    Ecco per questi motivi invito tutti i lettori e gli ascoltatori a non perdervi questa puntata.
    Io, per rimanere in temi di alternativa, ho scaricato la puntata e l’ho masterizzata su un cd audio.
    Ho speso 15 cent per il cd ma ho guadagnato molto di più
    Ho allegerito la fatica del viaggio mattutino sul fatidico “raccordo anulare di Roma”
    Ho imparato una lezione
    Ho ascoltato buona musica

    GG CLovis

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...