Cinemavolta (video)

cinemavolta BW

 

Dopo aver atteso tanto il nuovo video dei Cinemavolta, finalmente eccolo. Sembra una promessa d’estate, ed in realtà lo è. Voglia di leggerezza, di tuffi in piscina, di long drinks e di belle ragazze sorridenti.

Ma dietro tutto questo – belle cose, non c’è dubbio – c’è di più.

Ad esempio c’è una band italiana che da anni calca le scene e sembra trovare grandi riscontri all’estero, soprattutto in paesi come la Francia o il Regno Unito (e non è un caso che questo singolo, il secondo estratto dal loro ultimo album Love Party O Altro) sia stato remixato da sir Ski Oakenfull di stanza a Londra che non è proprio un illustre sconosciuto di primo pelo viste le sue produzioni alla corte di Gilles Peterson, intento a destrutturare la house music per farla incontrare con la smooth dance più jazzy oriented.

Ovvio poi che se si ha il coraggio di andare controcorrente e non seguire le mode in Italia si corre il rischio di essere troppo avanti (le hit-radio nostrane con la loro notevole voglia di puntare su qualcosa di diverso che ben conoscete quando lo capiranno?).

Intanto il rischio di trasformare il funk cantato in italiano – cosa che qualcuno potrebbe associare agli anni ’80 e ’90 – in qualcosa al confine con la musica d’autore italiana (ascoltando i Cinemavolta in acustico sono sempre più convinto che i ragazzi possano suonare di tutto) o, in direzione opposta, andando incontro alle più raffinate produzioni internazionali, Andrea, Max, Stefano e Cico se lo prendono tutto ed il risultato di quello che ascolto gli dà ragione.

Forse è questo il segreto del loro entusiasmo che oggi non riscontro più neanche in formazioni giovanissime e che fa di Cinemavolta uno dei gioielli della musica italiana meglio custoditi.

E finalmente arriva il video di Relativo girato dai Frame, due giovani videomakers creativi (Francesco Bonato e Mattia Cacciatori) e proprio mentre si festeggia il lieto evento (il video è stato dato in esclusiva a Freak Out Magazine per il lancio) arriva una nube all’orizzonte che ci tiene con il fiato sospeso per qualche giorno: Mattia viene arrestato dalla polizia ad Istanbul  perchè riprende le immagini degli scontri a Piazza Taksim. Fortunatamente dopo qualche giorno il rilascio.

Questo non è un romanzo d’appendice, questo è il diario minimo di cronache di piccole grandi realtà italiane di cui dovremmo essere più consapevoli: il famoso Made In Italy per quanto mi riguarda è tutto qui.

Il vinile di “Relativo – Ski Oakenfull RMX” si può ordinare al costo di € 10,00 + spese di spedizione presso info@silentgroove.com nonché trovare su tutte le piattaforme digitali mentre per il booking c’è Doc Live a soddisfare ogni vostra richiesta.

E ora PARTY!!

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...