La Top 2013 di GiulioZine

gzt2013

I miei 10 album preferiti del 2013:

Low – The Invisible Way
Kurt Vile – Wakin’ on a Pretty Daze
Massimo Volume – Aspettando I Barbari
Bachi Da Pietra – Quintale
Nick Cave and The Bad Seeds – Push the Sky Away
Ghostpoet – Some Say I So I Say Light
Arbouretum – Coming Out of the Fog
The Flaming Lips – The Terror
Esben & The Witch – Wash the Sins Not Only the Face
Blood Orange: Cupid Deluxe

seguiti a ruota senza un ordine preciso da:

John Grant – Pale Green Ghost
Coheed & Cambria – The Afterman: Descension
Yoko Ono & The Plastic Ono Band – Take Me To The Land Of Hell

La Top Italia quindi:

Massimo Volume – Aspettando I Barbari
Bachi Da Pietra – Quintale
Marnero – Il Sopravvissuto
Deadburger – La Fisica Delle Nuvole
Lovespoon – Carious Soul

I 3 E.P. preferiti
Cinemavolta – Altro
King Suffy Generator – The Fifth State
Gli Altri – Fondamenta, Strutture, Argini

Il miglior debutto
Pineapple Man – s/t

..ed un pò di delusione..
Burial – Rival Dealer

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...