Mole Moonwalktet: niente è quello che sembra

il

mole-moonwalktet-musica-manuale-per-funamboli

Mole Moonwalktet – Manuale Per Funamboli (Reddarmy)

Nel Manuale Per Funamboli, secondo album per i Mole Moonwalktet, niente è quello che sembra.

Il più languido blues, ad esempio, può trasformarsi in un funkettone all’italiana anni ’80, di quelli che hanno fatto ‘pariare’ più di una generazione per poi finire in trionfo New Orleans.

In certi casi il funky sottolineato da chitarre stoppate in “wah-wah mode” nasconde nervosi fiati jazz che fanno capolino e si arriva perfino a delineare un’ipotesi di crossover tra generi hot.

Perchè il calore generale è uno degli elementi fissi in questo sapiente meltin’pot che non teme di lambire perfino l’esotico da ‘club tropicana’.

Ironia ovviamente a iosa che diversamente non si potrebbe suonare o concepire musica così.

Quanto soul, jazz e fusion hanno ascoltato i Mole Moonwalktet. E quanto hanno amato il funky ed il rock eclettico di scuola zappiana, di quello che dietro la sua apparenza benevola e sorniona nasconde e partorisce fior fiori di musicisti, di quelli che poi sanno suonare tutto e benissimo. E poi c’è quella teatralità tutta italiana nella voce di Mole (siamo o no il paese dei Conte, Buscaglione e Capossela..suvvia) che conferisce valore aggiunto a questi discorsi musicali.

Dovrei dire poi che tutti i musicisti sono sopraffini, confermato dai solo di sax di Simone Saviane alla intrigante, curiosa e versatile chitarra di Ruggi ‘Clifton’ Burigo (che sembra conoscere bene anche gente come Vai e Satriani) e soprattutto i tasti di Giovanni ‘John’ Zanon dai sapori piacevolmente vintàge.

Non un disco per tutti però. Non lo consiglierei ai giovanissimi che non apprezzano elevate concentrazioni di istrionismo perché più orientati verso suoni à la page, sicuramente sì a coloro che adorano ascoltare piccole storie raccontate con grande perizia strumentale, fantasia e senso dell’invenzione.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...