Tommaso Tanzini: il post-cantautorato

tanzinipiena

Tommaso Tanzini – Piena

Chitarrista, cantante e dj: l’ex Criminal Jokers ne aveva di cose da sperimentare. Salutata dunque la band, ecco il suo album d’esordio.
E fa proprio tutto da solo a quanto sembra: voce, chitarra acustica ed elettrica, synth bass.DSC_0570

Minimalista? Sicuramente si, affascinato tanto dalla new wave quanto dai cantautori/chitarristi solisti. 

Se da un lato sembra arduo reggere dodici tracce così omogenee, fatte di arpeggi, scarna elettronica in funzione ritmica ed un cantato che inevitabilmente ricorda Appino, dall’altro succede che per un effetto quasi ipnotico il disco fluisce, la musica evoca colori ed atmosfere isolazioniste e poi si vuol capire queste storie ‘minime’, questo cantautorato prosciugato, questo post-cantautorato diremmo, dove vogliono andare a parare.
E mentre le si ascolta, le si dimentica, come quando tutto si trasforma in flusso di coscienza.
Difficile dare riferimenti vista la particolarità della proposta (a parte quello esclusivamente geografico a Zen Circus): forse degli Offlaga Disco Pax intimisti infatuati di Nick Drake?

Recensito su Rockline

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...