Il Mare Verticale – Aprendo le finestre migliorerebbe il panorama

a1775507754_10

Il Mare Verticale – Uno (New Sonic Records)

I ragazzi de Il Mare Verticale si sono reclusi in quella decade che dai primi anni ’00 va indietro finò a metà nineties. Prendendo del post-rock il lato più morbido, come nell’apertura vaporosa di Tokyo, delicata e sognante come certi Sigur Ros o come nella più dinamica Elaborando, con le sonorità iniziali simil Tortoise periodo TNT, essi non rinunciano però a mutuare anche le caratteristiche di alcune pagine di rock indipendente italiano minore, ormai datato, da cui vorremmo definitivamente liberarci. Liriche eccessivamente intimiste la cui natura introspettiva sottolineata da un cantato anemico che francamente sfianca, annoiando anche sulla breve distanza trattandosi di un e.p. di sole cinque tracce, precludono al momento la possibilità di lasciarsi andare e di enfatizzare i punti forti che sono sicuramente una sensibilità ritmica affine al jazz ed un uso alquanto disinvolto di sintetizzatori e tastiere. Immagino allora un Mare Verticale intravisto da una finestra aperta che permetta di cambiare un pò l’aria e allora si che la sua Spuma e la sua salsedine potrebbero inebriarci. Siam certi che con la supervisione della poliedrica New Sonic Records le cose miglioreranno.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...