Flow! … intanto tre per tastare il terreno ..

flow

Flow! – Demo – (Autoprod.)

Son solo tre i brani che i Flow! presentano nel loro primo demo autoprodotto.
Tre ventenni dalla provincia di Bari che per essere al debutto denotano un notevole approccio melodico post-grunge, un attento ascolto di Jeff Buckley e la capacità di aggiungere delicati ghirigori post-rock in una cornice che ambisce però ad essere appesa nei saloni più splendenti di quell’ossimoro ormai realtà dell’alternative mainstream.

flow2Don’t Care, situata a metà tra gli Audioslave e My Sweetheart The Drunk (non è poco..); Trees, noiosetta nel suo garbato languore adolescenziale; From Above, rapita da seduzioni wave con retrogusto Editors o limitrofi, cantato e basso molto espressivi, sicuramente la più interessante.

Un pizzico di incoscienza ed emotività in più forse non avrebbe guastato, ma queste poche canzoni dicono molto dei Flow!, abbastanza da lasciarci incuriositi dai possibili sviluppi sulla lunga distanza.

Recensito su Rockline

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...