LorisDalì: come un bicchiere di rosso del contadino

lorisdali-gekrisi-cover

LorisDalì – Gekrisi (autoprod.)

E’ l’andamento ubriaco, notturno e poetico di una milonga caposseliana ad aprire Gekrisi, secondo lavoro di LorisDalì, cantautore folkpop piemontese a cui piace giocare con gli stereotipi, mescolandoli, facendo incontrare in una canzone Rino Gaetano, Renato Carosone e Luca Bassanese, rievocando il rock and roll e la musica popolare in maniera un po’ anarchica e bohèmienne.

lorisdali8C’è il racconto di un mondo che non c’è più, di prima mano, del papà del cantante, così come l’utilizzo di sonorità arcaiche; c’è l’aria frizzante della balera e un’ironia dissacrante che si infiltra tra un bacio e un coretto femminile.
Una critica sociale che non fa male, che preferisce descrivere con un sorriso, con una piroetta, con una lacrima o con una battuta. Un disco imperfetto, certo, a tratti ingenuo, che fa però dell’imperfezione la sua cifra stilistica, del ritrovarsi con amici e parenti a cantare e suonare la sua ragione etica, la sua verità. Da ascoltare bevendo un bicchiere di rosso del contadino per toglierci quell’espressione annoiata dalla faccia. Niente di più.

Recensito per Freak Out Magazine 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...