The Pop Group: certe cose non cambiano mai

the-Pop-Group-Honeymoon-On-Mars

The Pop Group
Honeymoon On Mars
(Freaks R Us)

Certe cose non cambiano mai. Chi quaranta anni fa ha deciso che l’arte è guerra, difficilmente oggi cercherà di conciliarvi il sonno. Il Pop Group ha deciso di farsi produrre Honeymoon On Mars addirittura da Bovell, produttore di quella prima seminale e provocatoria emissione dal titolo Y, modello per generazioni di post-punk avanguardisti col vizio del funk e da Hank Shocklee, produttore dei primi tre album dei Public Enemy. Insomma, le bombe.
 popgCavalcando anche l’onda delle ristampe e dei festival, il Pop Group sembra godere di una rinnovata esposizione mediatica che non può che far bene alle giovani leve che così possono confrontarsi con gli originali e se le ciniche visioni di un futuro distopico così come le fredde ambientazioni aliene, lo stridore di fondo dal passo dub e l’atmosfera generale di sperimentazione isterica non saranno colte o correttamente interpretate, siam certi che Mark Stewart e compagni non se ne faranno una malattia.

Su F.O. Mag

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...