Aphex Twin: dalla cristalleria alla giungla

Aphex-Twin-–-Collapse-

Aphex Twin Collapse (EP) Warp

La liquida IDM novanta è ancora legittimata nell’ultimo ep di Richard D. James. Gli intricatissimi e cangianti pattern poliritmici inventano un afrodada drammatico in cui trovano posto bassline bauhausiane e scenari quartomondisti; pura tensione andata e ritorno. Schermata 2019-05-25 alle 074010 Che invidia proverà il più smaliziato dei dubster a fronte di cotanto ironico quanto elegante esotismo, smarrimento, voci lontane e perfetta levigatezza anche nei suoi picchi più tribali. Passare dalla cristalleria alla giungla d’n’b all’ambient è un attimo, Aphex Twin è ancora una spanna avanti e quanto della lezione del maestro sia stata poi distillata, centrifugata e liofilizzataSchermata 2019-05-25 alle 073948 anche nelle più moderne istanze electroniche di intere legioni di synth-nerd così come nei più famosi Demdike Stare o Clap Clap non è poi così difficile scorgerlo se si ascolta anche con il terzo orecchio.

Recensito su Freak Out Mag

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...