Spoon: Everything Hits At Once (The Best Of Spoon)

spoon

Everything Hits At Once:
The Best Of Spoon
(Matador)

Ventisei anni di palchi e di incisioni son stati più che sufficienti per gli Spoon (il nome è un gran tributo ai Can) per capire il loro posto nel mondo.
 La band texana, fondata da Britt Daniel e Jim Eno, a dispetto di un territorio dal quale ci si sarebbe aspettati suoni torridi e acidi, è sempre stata così tanto invaghita dal power pop al punto da diventare ‘vera’ almeno quanto coloro cui si ispirava e poiché lo spettro espressivo attraversato – con furbizia e passione – è sempre stato molto ampio, non ci siamo certo meravigliati se in taluni momenti ci sono apparsi perfino più brit dei brit.
Il grado massimo di tradizione nel senso ‘roots’ del termine, negli Spoon, potrebbe forse essere una I Didn’t Come Here To Die del 2000, un blues hillbilly che ovviamente in questa raccolta non è presente, così come tutto ciò che è precedente il 2002.

Schermata 2020-04-22 alle 17.10.00

Questa la decisione nello stilare la scaletta: tagliare fuori gli Spoon più impetuosi e indie rock degli esordi per concentrarsi sulle produzioni più mature ma anche inevitabilmente più sornione. 
Questa scelta che ci priva di un lato fondamentale nell’evoluzione degli Spoon, è però anche comprensibile se ci si vuole soffermare sull’appeal pop quasi mainstream manifestato con sempre più convinzione fino all’ultimo Hot Thoughts del 2017 (uno dei dischi più interessanti di quell’anno). E diventa impietosamente coerente con la narrazione contemporanea del pop che denuda gli aspetti più intimi e le pieghe più recondite per illuminarle con i fari dei piedistalli mediatici da cui rivela la quintessenza stessa del pop: momenti geniali e intensi e pagine di riempitivi, invero poco memorabili.

Rece scritta per Freak Out magazine


 

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...